Triomer sol 36 monodos 5 ml

CHF 19.90
Ref.
3180379
CHF 17.91 con la sua SUNCARD

Questo prodotto appartiene ad una delle vostre ricette. Si prega di selezionare la prescrizione prima di continuare.

Fachinformation des Arzneimittel-Kompendium der Schweiz®

Triomer® isotonico Monodosi

VERFORA SA

Dispositivo medico

Che cos'è Triomer isotonico Monodosi e quando si usa?

Triomer isotonico è una soluzione isotonica sterile d’acqua di mare purificata, destinata all’umidificazione della mucosa nasale come pure al lavaggio ed alla pulizia delle fosse nasali.

Triomer isotonico è un prodotto naturale che unisce le proprietà del siero fisiologico con quelle dei minerali e oligoelementi marini. Triomer isotonico è usato, sotto forma di lavaggio o d’instillazione, per umidificare la mucosa nasale, per pulire le fossi nasali e in caso di croste. Può essere usato fin dalla più tenera età, per facilitare la soffiata del naso.

Triomer isotonico monodosi non contiene agenti conservanti. D’uso semplice ed igienico, permette una conservazione ottimale, al riparo della contaminazione.

Prevenzione - Triomer isotonico monodosi aiuta il buon funzionamento delle difese naturali del naso

L'aria secca e le particelle fini possono provocare un disseccamento e un'irritazione della mucosa nasale, compromettendo considerevolmente le sue funzioni naturali di pulizia e difesa (filtrazione e umidificazione). L'insediamento di ogni tipo di germi risulta così facilitato. Per questo motivo può essere utile badare, a titolo preventivo, ad un'igiene quotidiana della mucosa nasale. L'utilizzazione regolare di Triomer consente, preservando una mucosa nasale sana, di diminuire l'impatto dei fattori patogeni e irritanti sulla mucosa nasale e di proteggere le vie respiratorie superiori (naso e seni paranasali).

Triomer isotonico monodosi come trattamento coadiuvante in caso di rinite acuta

In caso di raffreddore e di naso ostruito, Triomer isotonico monodosi facilita, in maniera naturale, l'eliminazione delle secrezioni nasali e la soffiata di naso. La sua utilizzazione regolare può cosi limitare i rischi di superinfezione. Si consiglia di sbloccare il naso dalla mucosità eccessiva primo di applicare un altro trattamento nasale (p. es. uno spray decongestionante), in modo da ottimizzare la sua azione. La mucosa nasale è spesso secca e irritata in seguito a riniti di origine diverse e può presentare lesioni, che creano sensazioni di tensione locale, di prurito e di bruciore, alle quali si aggiungono spesso la formazione addizionale di croste. L'umidificazione o il lavaggio del naso con Triomer isotonico può attenuare questi sintomi.

Quando non si possono assumere Triomer isotonico Monodosi e quando i suoi usi richiedono prudenza?

Non si deve utilizzare Triomer isotonico in caso di ipersensibilità al acqua di mare.

Non c’é nessuna altra controindicazione conosciuta all’uso di Triomer isotonico. Nei casi in cui vengono instillate solo alcune gocce alla volta (bambini piccoli), non si deve riutilizzare una monodose iniziata oltre il giorno in cui è stata aperta.

Non si deve utilizzare la stessa monodose per più di una persona.

In caso di trattamento contemporaneo, p. es. con un spray decongestionante, applicare in primo luogo Triomer isotonico.

Si può usare Triomer isotonico Monodosi durante la gravidanza o l'allattamento?

Sì.

Come usare Triomer isotonico Monodosi?

  1. Staccare una monodose e aprirla girando la parte superiore appiattita (a).
  2. Introdurre la punta nella narice e tenere la esta inclinata sul lato.
  3. Instillare la soluzione nella narice superiore (b) e premere sul corpo della monodose.
    Si evita così che il liquido coli nella faringe: l’eccedenza scorre via dalla narice inferiore (gli adulti effettuano di preferenza il risciacquo sul lavandino).
    Nei lattanti, instillare il prodotto con la pressione minimale per evitare ogni rischio di contaminazione dell’orecchia media.
  4. La quantità di liquido emessa e la potenza del getto dipendono dalla pressione esercitata.
      • Usare tutto il contenuto d’una monodose per il lavaggio delle fosse nasali presso gli adulti ed i bambini grandi.
      • Instillare soltanto qualche goccia in ogni narice se si tratta di umidificare la cavità nasale, come pure presso i bambini piccoli ed i lattanti (si può richiudere la monodose rimettendo la parte superiore al rovescio, ma una monodose aperta deve essere usata entro 24 ore).

Quali effetti collaterali può avere Triomer isotonico?

Finora non è stato constatato nessun effetto indesiderabile con Triomer isotonico, se usato in modo corretto.

Se un po’ di liquido viene inspirato, può provocare un riflesso di tosse.

Di che altro occorre tener conto?

Conservare Triomer isotonico nel suo imballaggio di origine, a temperatura ambiente (15–25 °C) e fuori dalla portata dei bambini.

Non usare le monodosi oltre la data indicata sulla confezione (Clessidra).

Cosa contiene Triomer isotonico?

1 ml di soluzione contiene 0,3 ml di acqua di mare purificata, ricca in minerali e oligoelementi naturali. È diluita con acqua purificata per portarla aduna concentrazione di particelle disciolte simile a quella del siero fisiologico, cioè l’equivalente di circa 9 g/l de cloruro di sodio.

Una monodose contiene 5 ml di soluzione.

Dov'è ottenibile Triomer isotonico? Quali confezioni sono disponibili?

Le monodosi Triomer isotonico sono disponibili in farmacia e drogheria, in scatole da 18 o 36 monodosi da 5 ml.

Triomer isotonico esiste anche in spray (125 ml o 245 ml).

Distribuzione

VERFORA SA, CH-1752 Villars-sur-Glâne.

Fabbricante

VERFORA SA, CH-1752 Villars-sur-Glâne.

Stato dell'informazione

Aprile 2018.



Immagine a 360°, clicca per ruotare, scorri per zoomare

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Triomer sol 36 monodos 5 ml
Il tuo voto
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!